Ospiti ed eliminazioni del sesto Live Show di XF13

xf13-sesto-live

Le puntate di XF13 continuano a scorrere e la finale è sempre più vicina.

Ospiti del sesto Live Show

Ieri sera, giovedì 28 novembre 2019, si è concluso il sesto Live Show, a cui hanno partecipato in qualità di ospiti Marco D’Amore, l’invincibile Ciro Di Marzio della serie Gomorra, Francesca Michielin e Anastasio.

L’attore ha aperto la puntata interpretando insieme al conduttore Alessandro Cattelan un testo di Anis Mojgani tradotto da Simone Savogin e dal titolo Shake the dust, un inno alla diversità e all’unicità.

Francesca Michielin e Anastasio, ex vincitori di due diverse edizioni di X Factor (2011 e 2018), hanno presentato due brani che faranno parte dei loro prossimi album, entrambi ancora in lavorazione.

Francesca ha cantato Cheyenne, il suo nuovo singolo in collaborazione con il produttore Charlie Charles che anticipa il prossimo progetto discografico in uscita nella primavera 2020; Anastasio ha emozionato l’intero X Factor Dome di Monza con la sua interpretazione de Il fattaccio del Vicolo del Moro, la trasposizione in forma rap liberamente ispirata al celebre monologo del 1911 del poeta romano Amerigo Giuliani, portato in precedenza al successo nella versione di Gigi Proietti.

Cattelan ha annunciato che l’ospite della prossima puntata (che sarà la semifinale) sarà Tiziano Ferro, mentre durante l’attesissima finale, che si terrà il 12 dicembre al Mediolanum Forum di Milano, ci sarà Robbie Williams.

Dardust dirige l’orchestra di XF13

Nella prima manche ad accompagnare le esibizioni dei cantanti in gara abbiamo avuto l’onore di vedere e sentire l’orchestra diretta dal talentuoso Dario Dardust Faini, il produttore più di successo del momento, che ha presentato al pubblico il suo nuovo singolo Sublime, il secondo brano estratto da S.A.D. Storm and Drougs, il nuovo disco dell’artista che uscirà sul mercato internazionale il prossimo gennaio.

La prima eliminazione del sesto Live: Giordana

La puntata di ieri è stata “particolarmente crudele”, secondo le parole del conduttore: ci sono state due manche e due eliminazioni.

Giordana Petralia, del team delle under donne, è stata la prima a lasciare il programma, seguito da Nicola Cavallaro, over del team di Mara Maionchi, che non è riuscito a battere Davide Rossi al ballottaggio.

Giordana, la meno votata dello scorso Live, si è scontrata con l’artista il cui inedito è stato meno ascoltato e acquistato da giovedì sera a martedì sera. Si tratta di Davide Rossi e della sua Glum.

I giudici hanno deciso di salvare Davide, del team degli under uomini di Malika, eliminando definitivamente la ragazza dell’arpa.

L’eliminazione di Nicola

Nella seconda manche gli artisti hanno nuovamente presentato i loro inediti (che già avevamo ascoltato la scorsa settimana), esibendosi uno dopo l’altro in un veloce medley dei brani.

Questa volta all’ultimo scontro sono andati i tre artisti meno votati: Nicola Cavallaro, Davide Rossi e i Booda. Per convincere prima il pubblico e poi i giudici si sono esibiti con i loro cavalli di battaglia e questa esibizione ha portato all’eliminazione di Nicola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *