Piccole Donne arriva nei cinema il 9 gennaio

piccole donne

Il remake di Piccole Donne arriva al cinema il 9 gennaio 2020. La storia delle sorelle March verrà raccontata sul grande schermo grazie alla regista Greta Gerwig, una delle autrici più interessanti della nuova generazione, e ad un cast eccezionale.

A conclusione del periodo delle feste natalizie uscirà Piccole Donne, l’attesissimo remake cinematografico di uno dei libri più letti della storia della letteratura mondiale. Dalla pubblicazione nel 1868 ad oggi, il romanzo ha continuato ad influenzare decine di generazioni di donne con un messaggio progressista. Con uno sguardo di forte lungimiranza, le protagoniste incarnano nel XIX secolo quelle figure che sarebbero diventate le suffragette, ovvero le donne simbolo delle lotte per il suffragio universale.

Piccole Donne: sinossi

Greta Gerwing, nota principalmente per essere la regista di Lady Bird, ha realizzatola pellicola basandosi sia sul romanzo di Louisa May Alcott che sui suoi scritti, ripercorrendo nel tempo la vita dell’alter ego dell’autrice, Jo March, interpretata da Saorsie Ronan. Accanto a lei, che appunto prenderà i panni della protagonista nonché voce narrante, ci saranno le immancabili Meg, Amy e Beth March, che nel film sono interpretate da Emma Watson, Florence Pugh, ed Eliza Scanlen. Ci saranno anche Timothée Chalamet nei panni del loro vicino Laurie, Laura Dern in quelli di Marmee, e Meryl Streep nel ruolo della Zia March.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *